Acqua micellare Cocunat prodotto 3 in1

Ciao a tutti! Sono tornate le mie recensioni per la nostra Estetista Expat e questo mese ho deciso di parlarvi dell’Acqua Micellare del brand Cocunat, un marchio certificato vegan e cruelty free. Non avevo ancora provato un’acqua micellare poiché ho sempre preferito altri tipi di struccante ma quando ho letto che questo prodotto ha tre funzioni, ovvero struccante, detergente e tonificante mi sono incuriosita parecchio.

cocunat

Procediamo con ordine e partiamo dalla formula dell’acqua micellare Cocunat presentando l’INCI:

AQUA/WATER, GLYCERIN, ALOE BARBADENSIS LEAF JUICE, CAPRYLYL/CAPRYL GLUCOSIDE, POLYGLYCERYL-4 CAPRATE, LAVANDULA ANGUSTIFOLIA OIL, BENZYL ALCOHOL, SALICYLIC ACI, SORBIC ACID, POTASSIUM HYDROXIDE, POTASSIUM SORBATE, SODIUM BENZOATE, LINALOOL, LIMONENE.

Quest’acqua contiene glicerina e succo di aloe vera, due ingredienti utili per l’idratazione della pelle, l’olio di lavanda per un’azione purificante e una piccola percentuale di acido salicilico. Riguardo questo punto vorrei ricordarvi che solitamente è bene non utilizzare prodotti contenenti questo acido durante la gravidanza e l’allattamento e se lo si fa bisogna fare attenzione a non superare il 3%, come consiglia il SCCS (Comitato scientifico per la sicurezza dei consumatori). L’azienda riporta sul suo sito questa informazione e ricorda come in realtà quest’acqua micellare sia totalmente sicura da questo punto di vista, dal momento che la quantità di acido salicilico è inferiore al 3 % ma preferisce raccomandare alle consumatrici di evitarlo se non si sa quanti prodotti skincare in uso contengano altre percentuali di questo ingrediente.

acqua micellare

Quest’acqua è davvero adatta alle pelli sensibili come riportato in etichetta?

Osservando l’INCI notiamo alcuni elementi che potrebbero causare delle reazioni allergiche a pelli particolarmente sensibili, il linalool e il limonene per esempio. Su questo punto non posso darvi una risposta certa, io ho una pelle mista, sensibile sì ma non in modo eccessivo e su di me questo prodottino non ha creato alcun disagio. Ho deciso di farlo presente per quelle persone che purtroppo devono stare attente a questi ingredienti così che siate consapevoli di ciò che acquistate.

Perchè Acqua micellare 3 in 1? La mia opinione

Essenzialmente questo prodotto promette una funzione struccante, una detergente e una tonificante. Per quanto riguarda la mia esperienza non posso dire che queste promesse siano state mantenute: se indossate poco trucco può essere adatta ma su un mio make up realizzato con fondotinta compatto (siliconico), blush e terra non mi ha soddisfatto e sono dovuta ricorrere alla doppia detersione. Sugli occhi non si è rivelato granché e non ha rimosso il mascara di Maybelline che avevo su quel giorno. L’ho trovato ottimo però per rimuovere i residui della base e dopo ho lavato il viso. Ricordate che le acque micellari vanno sempre risciacquate…sempre! Si può utilizzare anche al mattino per rimuovere la skincare notturna e avere la pelle pronta per i passaggi successivi ma se cercate uno struccante super efficace non posso consigliarvelo.

cocunat

Non causa bruciori perché la formulazione è davvero ottima, l’aloe vera è ricca di vitamine A, B1, B2, B6,B12, C ed E, la lavanda è purificante ma anche lenitiva e aiuta a migliorare la texture della pelle.

Voto: 3/5

Classificazione: 3 su 5.

Conoscete l’acqua micellare Cocunat? Altrimenti, che metodo preferite per struccarvi?

Un abbraccio virtuale e alla prossima!

Maria.

Leggi anche la recensione sulla crema contorno occhi Cocunat fatta da Maria e clicca qui sotto per seguirla su Instagram!

Offrimi un caffè e sostieni il mio blog!

P.s. Vi ricordo che è nato da poco il canale Telegram dell’Estetista Expat! Iscrivetevi per rimanare aggiornati sulle nuove pubblicazioni del blog e dei social. Vi aspetto anche su YouTube!

One comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.