The Italian Gringo ~ Maschera viso purificante

Questa settimana al Lidl in Italia si trova ancora la linea The Italian Gringo quindi ho deciso di parlare della maschera viso purificante (Trovate tutti i prodotti CLICCANDO QUI).

La maschera è contenuta in due bustine monodose per un totale di 20 ml di prodotto da usare per due applicazioni.

Una consistenza cremosa, ricca, un colore intenso per un trattamento detossinante a base di argilla bianca ed estratti vegetali dalle proprietà purificanti. Gli estratti di bardana e limone, grazie alla loro azione detossinante contribuiscono a rendere la pelle luminosa. Il risultato è una pelle purificata che restituisce agli occhi una naturale luminosità e un colorito uniforme e radioso.

La maschera è cremosa e ha un buonissimo profumo dolce di limone (almeno a me sembra così), nella foto potete vedere bene consistenza e colore.

Come si usa?

Si applica sul viso uno strato di prodotto e bisogna lasciarla agire per 10 minuti. Rimuovere il prodotto e sciacquare con acqua tiepida. Non utilizzare su cute lesa, irritata o arrossata.

Cosa contiene?

Contiene argilla bianca, Bardana, Limone e Malva.

lNCI: 

aqua (water), kaolin, caprylic/capric triglyceride, glycerin, olus oil (vegetable oil), glyceryl stearate citrate, cetearyl alcohol, sail alba (willow) bark extract, arctium lappa root extract, malva sylvestris (mallow) leaf extract, citrus lemon (lemon) peel extract, ascorbyl palmitate, xanthan gum, perfum (fragrance), lecithin, tocopherol, citric acid, disodium edta, phenoxyenthanol, ethylhexylglycerin, benzyl alcohol, sodium benzoate, potassium sorbate.

Come l’ho utilizzato?

Ho applicato la maschera con le mani perché ovviamente quando serve non trovo mai il pennello da maschera, l’ho tenuta in posa meno dei 10 minuti consigliati sulla bustina.

Cosa ne penso?

Premetto che la mia pelle e l’argilla non vanno molto d’accordo, ma questa maschera non mi ha creato nessun problema. Appena applicata è fresca e piacevole e tende a seccarsi poco sul viso (si asciugava leggermente in alcuni punti dove c’era meno prodotto, ma spruzzando la mia acqua spray non ho avuto nessuna sensazione fastidiosa) mentre la seconda maschera che ho fatto non ha neanche avuto il tempo di seccarsi leggermente. Una bustina basta per una sola applicazione su viso e collo. Una volta rimossa la pelle rimane fresca, pulita, luminosa. Mi è piaciuta.

La consiglio?

Sì, non solo per chi ha la pelle grassa ma anche per chi come me non ha problemi di lucidità. Ogni tanto anche io mi concedo una maschera purificante (ovviamente non spesso) per detossinare la pelle, tenedola in posa per poco tempo. Il prezzo è bassissimo circa un euro per due maschere, vale la pena provarla! Vi ricordo di usare tutto il prodotto della bustina monodose per una maschera. Non so dirvi se funziona in caso di lucità o pelle grassa.

Chi di voi ha provato questa maschera? Vi è piaciuta?

P.S. Vi aspetto sul nostro gruppo fb per fare amicizia e parlare di beauty! Ci trovate cercando Amiche de L’Estetista Expat “Un’estetista tra i mulini”

5 comments

  1. Io l’ho usata e mi è piaciuta moltissimo pur essendo portatrice di una pelle sensibile e tendente alla disidratazione…. mi ha lasciato la pelle comunque idratata, morbida e luminosa…. superapprovata! :*

  2. Sai che la tengo nel beauty ma nn ancora l ho provata??!! Menomale che ho letto il post! In settimana la faccio

  3. Dalla descrizione e gli ingredienti mi ricorda molto una vecchia maschera che usavo de L’erbolario, alla bardana. Chissà se è la stessa, a volte i supermercati commissionano ad altri la produzione di alcuni prodotti… quella comunque l’adoravo. Se la trovo la prendo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *