Sunissime Lierac Fluido viso 50+

Bentornati sul blog! Oggi riparto con una recensione di uno dei solari che ho apprezzato di più durante le mie poche giornate di mare in Italia. Vi parlo del fluido protettivo energizzante antietà globale Sunissime di Lierac.

PicsArt_08-18-12.24.23

«Protezione antirughe, antirilassamento, antimacchie. Energizza la pelle, sublima l’abbronzatura.

Complesso GLOBAL PROTECT & ENERGY ispirato a tecniche di fototerapia.

  • Sistema filtrante ad ampio spettro
  • Concentrato energizzante sublimante: protaurina, acido ialuronico, peptide attivatore di abbronzatura.

FITOCOSMESI ATTIVA AD ALTISSIMA PROTEZIONE

  • SPF 50+ UVA corti, UVA lunghi, UVB, infrarossi, luce visibile
  • Idratazione intensa.»

Il prodotto è contenuto in un tubo da 40 ml a sua volta contenuto in una scatolina di cartone. Il PAO è di 12 mesi dall’apertura. Vi mostro una foto del tubetto aperto: come potete notare ha una sorta di applicatore di precisione come quelli dei prodotti per il contorno occhi.

PicsArt_08-18-12.25.54

E’ davvero comodissimo visto che il prodotto è fluido e si rischia di sprecarlo. Il solare è piuttosto liquido, giallo tenue con un meraviglioso profumo fresco ed estivo che ho amato alla follia. Qui sotto una foto del prodotto.

PicsArt_08-18-12.19.37

Come si usa?

Si applica uniformemente su viso collo e decoltè prima dell’esposizione solare e si riapplica almeno ogni due ore.

Cosa contiene?

1. Complesso GLOBAL PROTECT & ENERGY ovvero protezione ad ampio spettro da UVA lunghi, UVA corti, UVB, Infrarossi e Luce visibile.
Si tratta di un sistema filtrante brevettato (UVA/UVB) + flavonoidi vegetali (IR) + melanina frazionata (LV) che protegge la pelle dai segni visibili del fotoinvecchiamento: rughe, rilassamento e macchie cutanee. Insieme a PRO-TAURINA che cattura i radicali liberi generati dai raggi UV e li trasforma in taurina.

2. ACIDO IALURONICO che forma un film protettivo sulla pelle e garantisce un effetto reidratante intenso.

3. PEPTIDE ATTIVATORE DI ABBRONZATURA che attiva la produzione di melanina, per un’abbronzatura intensa.

INCI: Aqua, Diethylaminohydroxybenzoyl hexyl benzoate, Gliceryn*, Alcohol*, Dicaprylyl Carbonate, Butyl Methoxydibenzoylmethane, Hetylhexyl Salicylate, Hethyexyl Triazone, C12-15 Alkyl Benzoate, Phenylbenzimidazole sulfonic acid, Bis-ethylhexyloxyphenol. Methoxyphenyl Triazine, Triethanolamine, C20-22 akyl fosfate, Caprylic/Capric Triglyceride*, C20-22 alcohols, Alcool cetilico, Polyglyceryl-3 methylglucose distearate, Caprylyl glycol, Ethylhexyglycerin, Ammonium Acryloyldimethyltaurate/Vp copolymer, Potassium cetyl phosphate, Sodium Ialuronate*, Tochopheryl Acetate, Laminaria ochroleuca extract, Melanin*, Sodium Gluconate*, Xantan Gum, Butylene glycol, Polygonum Aviculare Extract*, Oxothiazolidine, Pentylene Glycol, Tocopherol, Biosaccharide Gum-4, Acetyl hexapeptide-1, Dextran, Sodium Benzoate, Potassium Sorbate, Phenoxyethanol, Parfum. * Ingredienti di origine vegetale.

PicsArt_08-18-12.27.07

Come l’ho utilizzato?

Ho l’abitudine di mettere sempre la crema solare a casa prima di andare al mare. L’ho applicata su viso, collo, decoltè e spesso anche su spalle e braccia. Riapplicavo la crema sempre prima e dopo il bagno in mare.

Cosa ne penso?

Inizio dicendovi subito che sono bianchissima e sei anni in nord Europa mi hanno ulteriormente “sbiancata”…so che può sembrare strano ma è davvero così, qui la luce non è certo come in Italia. Non sono un’amante dell’abbronzatura a tutti i costi, non mi piace ustionarmi, spellarmi e via dicendo solo per dimostrare a tutti che non sono così bianca (sinceramente ne vado fiera e preferisco essere bianca che rovinata dal sole). Questo per dirvi che per me la protezione 50+ è d’obbligo soprattutto in zone come viso e decoltè anche per evitare le odiose macchie solari (ne ho una e direi che mi basta).

Questo prodotto mi ha conquistata. E’ un fluido talmente leggero e idratante che una volta applicato sembra di non aver nulla sulla pelle. Si assorbe completamente e in fretta, zero effetto unto o appiccicoso e niente macchie bianche di crema. Il profumo è meraviglioso, fresco ed estivo. Non mi sono mai scottata o arrossata e la mia pelle è rimasta perfetta. Ho preso anche un leggero colore salutare e omogeneo. La crema 50+ non ci impedisce di abbronzarci! Anzi!

Lo consiglio?

Sì sicuramente. Per qualsiasi tipo di pelle: secca, mista e matura. Ottimo secondo me anche da utilizzare sotto al trucco durante le giornate estive italiane almeno per chi ha la pelle secca come me. Un solare ottimo!

La linea Sunissime comprende anche:

  • Fluido viso protettivo energizzante SPF 15 e 30
  • Latte protettivo energizzante corpo SPF 15, 30 e 50+
  • Capsule abbronzanti
  • Siero riparatore SOS doposole viso
  • Balsamo Riparatore Reidratante viso
  • Latte riparatore reidratante corpo

Conoscevate questa nuova linea Lierac?

7 comments

  1. Un prodotto davvero interessante! Magari l’anno prossimo ci faccio un pensierino! Il mare quest’anno l’ho visto solo per qualche serata con amici!

  2. Io non sono una amante del sole, non so neppure cosa significa il termine abbronzatura ma la protezione della pelle è sempre e comunque importante perciò buono a sapersi!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.