Nuovo profumo Moschino..si o no?

Un altro post della serie “parliamone insieme”.  Ho pubblicato sui social la foto del nuovo profumo Moschino che come potete vedere e’ molto particolare visto che assomiglia molto al detergente per i vetri!

moschinoLa confezione e’ originale mai avrei pensato al flacone del Vetril per un profumo, ma e’ anche vero che e’ decisamente poco chic! Ce lo vedete in mezzo a Chanel e Dolce & Gabbana a darvi una spruzzatina anti alone??

Voi cosa ne pensate di questo originale packaging?

30 comments

      1. Secondo me si, perché non è nulla di appartenente all’ambito del profumo ma tutt’altro… una ragazza di un blog ne ha parlato, Silvia di Realviscerale, dicendo che secondo lei mette in evidenza un’aspetto sbagliato della donna, la classica casalinga che si alterna tra pulizie e cucina ed in effetti io sono d’accordo con lei. Dico, potevano scegliere di tutto ma sto spruzzino è totalmente fuori luogo 👎

        1. Si potrebbe essere, ma io non vedo questo messaggio ma solo una confezione buffa (anche se non mi fa impazzire), ma sinceramente questa cosa della donna casalinga c’e’ solo in Italia perche’ ci sono tantissimi uomini “casalinghi” qui in Olanda. Quindi per la parita’ dei sessi propongo un profumo Ajax bagno for men! 😛

    1. Ho chiesto a mio marito che è appena arrivato. Cominciando dal fatto che ad un primo momento pensava regalassero un Vetril per l’acquisto di un profumo, mi ha risposto che la confezione non gli piace, avrebbe paura che glielo tirassi dietro… ahahahahahaha!!! 😀
      Bene, non corro il rischio… 😉

  1. Secondo me è fantastico, per diversi motivi: è senza dubbio una innovazione in un campo dove si è detto di tutto o quasi; rigira radicalmente il significato di un oggetto, che prima era solo uno dei simboli della posizione femminile , ed ora diventa invece uno strumento di seduzione; in ultimo credo che l’innovazione sia anche nel fatto che da sempre, i profumi, da bravi oggetti di moda sono sempre stati racchiusi in confezioni che impreziosissero sia il contenuto e sia chi utilizzava per una sorta di proprietà transitiva. In questo prodotto se vogliamo viene sovvertita anche quella funzione dove scompare il voler tendere ad uno status superiore, ma anzi, inganna chi non lo conosce offrendo uno status denigratorio.. forse è proprio questo che infastidisce, proprio questo che infastidisce le donne. Ancora di più, la confezione è innovativa anche perchè i profumi vivono da sempre solo di emozione, e così i loro contenitori questo devono evocare: in questo caso viene presentato ingannevolmente come mero oggetto funzionale opponendosi completamente allo scopo del contenuto. Mi verrebbe da dire, che questo è un profumo per donne con le palle e con la testa.

Rispondi