Presso massaggio ~ Trattamenti corpo

In questo post voglio parlarvi di uno dei trattamenti più diffusi, che potete trovare veramente in qualsiasi istituto di bellezza. Comunemente è chiamata pressoterapia è un trattamento estetico davvero semplicissimo ma altrettanto efficace.

Vediamo in cosa consiste ma sopratutto a cosa serve.

L’apparecchio per il presso massaggio non fa altro che creare un massaggio drenante degli arti inferiori attraverso un sistema di camere d’aria che si trovano all’interno dei gambali. Una volta indossati, questi esercitano una pressione omogenea sulle varie  zone, seguendo la circolazione, alternandosi a dei momenti di pausa. Questo massaggio aiuta la circolazione linfatica e sanguigna rendendola più efficiente e attenuando o aiutando a prevenire l’inestetismo della cellulite.

???????????????????????????????

Ottima soluzione per chi soffre di ritenzione idrica, pesantezza agli arti inferiori e aiuta in caso di sovrappeso in quanto favorisce il dimagrimento.

La pressoterapia riduce il gonfiore (gambe e fianchi). E’ disintossicante e rivitalizzante in quanto aiuta l’ossigenazione dei tessuti e a migliorare il microcircolo, quindi davvero perfetta per chi vuole combattere l’odiata cellulite.

???????????????????????????????

Sfatiamo un po’ di miti che riguardano i trattamenti con il presso massaggio:

• Più si aumenta la pressione più il trattamento è efficace.
Assolutamente no, soffrire non vuole dire necessariamente che il macchinario lavora di più su di noi, anzi in questo modo non riusciamo ad ossigenare bene i tessuti anche perché dobbiamo sempre tenere in considerazione che per aiutare la nostra circolazione bisogna darle il tempo necessario.
In ogni caso  se pensate semplicemente ad un massaggio linfodrenante vi renderete conto che è un massaggio piuttosto superficiale. Questo massaggio agisce veramente anche con poca pressione sugli arti.

• Rompe i capillari?
Direi di no! O almeno non dovrebbe essere così forte da rovinare i capillari, in caso si imposta il macchinario secondo le esigenze della persona che si ha davanti cercando di evitare questi inconvenienti.
E’ sconsigliata ovviamente a chi ha problemi gravi alle gambe o a chi soffre di varici, a meno che non abbiate la benedizione del vostro medico!

Infine è un massaggio davvero piacevole, deve durare almeno 20 minuti fino un massimo di 45 in base alle vostre esigenze o al tipo di trattamento effettuato, i risultati si vedono subito in poche sedute!

???????????????????????????????

Per trattare la cellulite è ottima abbinata a creme e gel specifici, oli essenziali, impacchi di alghe o fanghi, o  bendaggi anch’essi specifici.

Personalmente trovo che sia uno dei pochi macchinari veramente validi e con meno controindicazioni per la salute.

Avete mai provato questo trattamento o lo provereste?

21 comments

  1. Ho provato diversi anni fa la pressoterapia e dopo mi sembrava di camminare a 20 centimetri da terra! Le gambe erano sgonfie e leggere. Mi piacerebbe rifare un ciclo di trattamenti, ma nel frattempo i capillari si sono estesi, quindi prima chiederò consiglio al medico.

    1. Fai benissimo a chiedere al medico! Bisognerebbe farlo sempre. Sopratutto per alcuni macchinari. Il pressomassaggio credo che sia veramente il più innocuo, a meno che non si abbiamo problemi venosi appunto.

  2. Ciao Kami! Grazie per l’interessante post! ^_^ Ti posso chiedere con che frequenza è meglio effettuare questo tipo di massaggi per notare dei miglioramenti visibili alle gambe? Grazie mille!

Se hai letto l'articolo lascia un commento!