Trattamento piedi a casa

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Quando si sta troppo in piedi o adesso che il freddo si fa sentire, un bel trattamento ai piedi fa proprio piacere (sopratutto a chi come me ha sempre i piedi freddi anche nella bella stagione).

Io faccio così:

Preparo un bel pediluvio con quello che ho a casa: olio profumato, compresse effervescenti o sali, anche se il mio immancabile ingrediente è l’olio essenziale di lavanda.

Dopo un lungo caldo e piacevole pediluvio, asciugo i piedi e in seguito faccio uno scrub.

Dopo averlo sciacquato, applico una maschera rinfrescante e mi rilasso quindici minuti, successivamente tolgo bene la maschera e applico la mia crema per i piedi.

Vediamo come fare a casa a costo zero.

  • Per il pediluvio potete fare da soli i vostri sali con sale fino ed oli essenziali come lavanda, menta, limone, timo, rosa e sandalo che hanno anche azione battericida o quello che preferite (considerate però che sono più adatti quelli rinfrescanti, deodoranti e energizzanti). Va benissimo anche il tea tree oil.
  • Lo scrub come già sapete potete farlo in mille modi ma in questo caso consiglierei il sale, l’olio d’oliva che ammorbidisce la pelle più dura e l’olio essenziale di menta per un effetto fresco (fantastico se utilizzato d’estate) o se preferite potete usare lo scrub alla lavanda che trovate qua.
  • Se non avete una maschera apposita per i piedi vi consiglio un metodo alternativo molto efficace, ovvero utilizzare semplicemente del burro di karité. Di solito ne applico uno strato molto spesso, metto dei calzini di cotone tenendoli in posa per almeno 20-30minuti, abitualmente preferisco farlo la sera prima di andare a dormire. La sensazione di piedi “unti” non è proprio piacevole ma la mattina i vostri piedi saranno morbidi e asciutti.

Provare per credere!

8 commenti Aggiungi il tuo

  1. Sempre consigli utilissimi. Grazie!

  2. francimakeup ha detto:

    Questo post sembra scritto per me eheh grazie per i consigli

      1. francimakeup ha detto:

        Perché ho dei piedi tremendi che tendono a seccarsi tantissimo nella zona del tallone quindi sono sempre alla ricerca di creme e trattamenti poi non ho moltissimo tempo quindi un qualcosa che si può fare in casa è perfetto

      2. Prova il burro di karitè, tanto agisce mentre dormi 😉

  3. SerachShiro ha detto:

    Grazie per i consigli molto utili, lo farò ben presto 🙂 !

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...