Il mio beauty case ~ prodotti per la detersione

OLYMPUS DIGITAL CAMERAQuesto mese per la categoria “il mio beauty case” vi parlo di tutto quello che uso e usero’ in questo periodo per l’igiene quotidiana.

OLYMPUS DIGITAL CAMERACome potete vedere dalla foto, ci sono diversi prodotti, quindi per parlarvene inizierò da quelli per il viso, ovvero dal latte detergente Bio Bio Baby di Pilogen Carezza, di cui proprio non posso fare a meno.
È un prodotto per bambini, ma ha una formulazione così morbida,  delicata e ricca di sostanze emollienti che sono veramente un piacere per la mia pelle. Contiene camomilla, burro di karatè, olio di riso, olio di jojoba, olio di avocado e non contiene allergeni. Se avete la pelle sensibile provatelo è davvero delicato.

Per il corpo uso il doccia-gel Fa Sensual & Oil e devo dire che ha un meraviglioso profumo ai fiori di vaniglia. Contiene tre oli naturali (argan, marula e mandorla) e devo dire che sono anche piuttosto in alto nell’INCI,  lascia la pelle profumata e morbida.

Premetto che non amo particolarmente i prodotti Nivea, sopratutto per la formulazione delle creme (ammetto però che hanno veramente un buon profumo), qua ad Amsterdam ci sono diverse cose che in Italia non trovo, sia come profumazioni che come prodotti. Ho acquistato quindi il Creme shower & scrub per quando non riesco o non ho voglia di fare lo scrub vero e proprio al corpo. Questo prodotto contiene ovviamente dei granuli, ma sono molto delicati e, anche se il profumo non è male, come scrub lascia a desiderare… ma d’altronde non si può volere tutto da un prodotto solo!

Ecco che torno a mostrarvi alcuni prodotti Montagne Jeunesse che come avete capito mi piacciono molto. Sono sempre contenuti in bustine monodose, hanno maschere per qualsiasi cosa dalla testa ai piedi, ma in questo caso ho preso uno scrub corpo che contiene: mango, albicocca, aloe vera e l’immancabile ingrediente di ogni maschera di questo marchio: l’argilla (in questo caso 2diversi tipi) che detossina ed esfolia per una pelle davvero pulita. L’altra bustina contiene un bagnoschiuma energizzante all’arancia e guardando l’INCI ho notato che ci sono davvero tanti estratti di frutta: ananas, melone, fragola, mela, uva e anche i sali del mar morto. Non vedo l’ora di provarli.

Per i capelli invece ho comprato il balsamo della L’oréal Elvive alla cheratina e camomilla per capelli normali e fini, un balsamo normalissimo, ma avendo i capelli molto lunghi ne uso quintali e lo cambio spesso.

Infine ci tenevo a provare lo shampoo Guhl all’olio di pesca per capelli normali e ho preso una mini-size, dato che il formato grande costa parecchio e contiene  pochi ml, per fortuna qua si trovano parecchi prodotti in formato “da viaggio” che trovo sempre molto carini e utili.

Per quanto riguarda l’intimo ho acquistato in Italia il detergente intimo delicato Vivi Verde Coop, che mi piace moltissimo. La linea Vivi Verde Coop propone prodotti con  formulazione priva di oli minerali, parabeni, siliconi e coloranti.

Trovo utilissime le salviette intime Fria, anche queste senza PEG e parabeni, in più sono biodegradabili.

Per finire la saponetta profumata alla fresia della Perlier sempre presa in Italia, non e’ completamente vegetale, e mi piace moltissimo la profumazione.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Per quanto riguarda il make-up questo mese ritornano i miei “fantastici tre” per una pelle del viso perfetta, tutti firmati Lancome:
• Il correttore Effacernes Longue Tenue: lunga tenuta SPF 12.
• Il fondotinta Teint Idole Ultra 24h senza ritocchi Spf 15.
• La cipria compatta Color Ideal Poudre perfezionatrice opacizzante 8h per tutti i tipi di pelle.

Mi trovo benissimo con questi prodotti, hanno davvero la lunga durata che promettono, non sono per niente pesanti sul viso e adesso che fa freddino ritornano nella mia routine del trucco. Ho provato la cipria anche dopo aver applicato  la BB-cream e il trucco durava perfettamente tutto il giorno. Non potrei fare proprio a meno di questa cipria.

Al prossimo mese!

28 comments

  1. Come ti capisco per quanto riguarda il balsamo per capelli. Anche io ho i capelli lunghi, ma ricci. Quindi ho bisogno di un balsamo che mi aiuti effettivamente a districare i capelli. Ne ho provati tanti. Spesso, però, li compro perché attirata soprattutto dalle profumazioni.
    Ho provato anche io l’Elvive, ma quello glossy. La confezione era rosa. La profumazione era ok, i brillantini all’interno favolosi ma, nel giro di poco, ha assunto un colore giallo strano che all’inizio non aveva e per questo non mi è piaciuto. Ma , probabilmente, sono stata sfortunata io, poiché sono di solito degli ottimi prodotti! In genere, uso i balsami di Garnier. 😉

  2. Ciao!!! e vero il detergente viso è magnifico, è la seconda confezione che acquisto e lo trovo veramente buono. Come balsamo uso AAA Cercasi della Lush (perchè ho i capelli secchi), ma sono molto buoni i balsami della Splend’Or, io ne ho provati un pò e a parer mio sono buoni. Forse il più buono e quello al Cocco tra l’altro districa i capelli, e hanno una profumazione magnifica.
    Ciao

    1. Ciao 🙂 Anche io ho usato quasi tutti i balsami Splend’Or però la profumazione di quello al cocco è un po’ strana, forse perchè non sembra proprio il profumo del cocco 😉

        1. Io per ora solo 5euro, anche se non sembra 😉 sono cose che acquisto nel tempo e metto in “dispensa” la maggior parte delle cose che vedi qua le ho acquistate in Italia ad agosto, e alcuni prodotti me li hanno regalati zia, mamma e suocera :-). Vivendo lontana quando qualcuno viene a trovarmi mi faccio sempre portare qualcosa! Per quanto riguarda lush trovo interessanti i loro prodotti per “copiare” i loro ingredienti per riprodurli da sola! 🙂

          1. Abito fuori da anni…ma zero regali makeupposi… troppi soldi x riprodurre un cosmetico e non ne vale la pena…per mg puoi fare danni!

            1. Ahah, mi dispiace per te… riproduco solo cose semplici a costi molto limitati. So cosa faccio e per ora nessun danno! Se ti fa piacere potrai vederli nei miei prossimi post sennò grazie comunque di essere passata nel mio blog! 🙂

            2. ho mia sorella chimico, ed è contraria a queste cose molto fai da te, sopratutto quando ci sono i tensioattivi di mezzo…poi ognuno fa quel che vuole! 😀

            3. Io ho un amico chimico! 🙂 Non uso tensioattivi, come ti ho detto non faccio nulla di complicato se riesci a leggere alcuni miei post capirai di cosa parlo 🙂

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *